Biblioteca

Sostieni l'associazione

socio

 

socio

 

Iniziativa in Belgio in collaborazione con i Circoli di Charleroi e Liegi

 

 

poemus1Nelle giornate di sabato 29 e domenica 30 aprile si svolgerà in Belgio un’iniziativa organizzata dalla Trentini nel mondo, in collaborazione con i Circoli trentini di Charleroi e di Liegi.
Nella mattinata di sabato 29, presso la sala del museo Bois du Cazier a Marcinelle, è previsto un incontro con un gruppo di giovani trentini che vivono, studiano e lavorano in Europa: l’occasione servirà per conoscere dalla loro viva voce realtà, progetti e aspettative dei protagonisti della nuova emigrazione, un fenomeno al quale da tempo la Trentini nel mondo sta dedicando particolare attenzione.
Nel pomeriggio è in programma una visita guidata al sito minerario di Bois du Cazier.
Alla sera, sempre presso il sito museale, il gruppo trentino PoeMus metterà in scena lo spettacolo teatrale «Marcinelle, estate 56», del quale è autore Robert Scarpa, figlio di emigrati trentini in Belgio. L’opera teatrale è già stata rappresentata più volte in Trentino dal gruppo PoeMus, ma la l’opportunità di presentarlo proprio nel luogo dove si sono verificati i fatti descritti nello spettacolo, conferisce un valore del tutto particolare all’evento. Alla rappresentazione assisterà tra l’altro anche l’autore dell’opera.
Domenica 30 aprile al mattino ci sarà il trasferimento a Liegi, con visita della città e del sito minerario di Blegny, l’unico nel Belgio dove sia possibile ancora oggi accedere alle gallerie. Nel tardo pomeriggio è previsto un incontro con il Circolo trentino di Liegi, con intrattenimento musicale del gruppo PoeMus.

Condividi questo articolo

60