Il progetto Sliding Doors Migration, nato lo scorso maggio con l'obiettivo di analizzare i processi di integrazione dei migranti in diversi momenti storici prestando particolare attenzione agli aspetti socio-economici e geografici,

prosegue con la proposta dal 24 al 26 agosto a Besançon dell'Università estiva

 

Capofila del Progetto Sliding Doors, che coinvolge 12 partner (tra questi anche la Trentini nel Mondo) in rappresentanza di 9 paesi europei, è l'Univeristà di Besanson che da domani ospiterà un ulteriore momento di studio e confronto.
Dopo il percorso di formazione che ha coinvolto tutti i partner, in estate si svolto il lavoro di indagini e raccolta dati attraverso la proposta di questionari.
Lavoro che si concluderà con la proposta questa settimana in Francia dell'UNIVERSITA' ESTIVA:

Dal 24 al 26 agosto a Besançon ci si confronta sul tema

Le migrazioni in Europa in tempi di crisi

 

Il referente e responsabile del progetto FREDERIC SPAGNOLI, dell'Università di Besanson

Ascolta l'intervista

 

CLICCANDO QUI puoi seguire il Progetto e i lavori dell'Università Estiva