Stasera, 24 agosto, a Rovereto nell'ambito degli eventi di Vinifera Forum un doppio appuntamento per ripercorrere un pezzettino della storia dell'emigrazione trentina:

- alle ore 19:30 presso il Bar Circolo Santa Maria di Rovereto, via Santa Maria 18, l'inaugurazione della mostra Vitigni Migranti

- alle ore 21:00 al Giardino di Sant'Osvaldo, sempre in Via S. Maria 10/A, la proiezione del film "Legado italiano" di Marcia Monteiro con degustazione di vini.

La mostra "Vitigni Migranti" della Trentini nel Mondo, è una raccolta di immagini, volti e prodotti che hanno fatto conoscere la viticoltura trentina nel mondo:
vigneti e cantine fondate da trentini emigranti in tutto il mondo. A presentare il progetto ci sarà Maurizio Tomasi

Il film LEGADO ITALIANO, presente anche all'ultimo Trento Film Festival, racconta l'emigrazione italiana in Brasile, uno dei più grandi flussi migratori di sempre. Questa preziosa rivisitazione di quasi 150 di storia e lavoro è girata tra la regione montuosa meridionale di Serra Gaúcha in Brasile, dove la popolazione in gran parte di origine trentina e veneta ha introdotto la viticoltura e parla ancora dialetto TALIAN, e i territori nel nord Italia da cui provenivano quelle famiglie, dove il film torna alla ricerca di memorie e tradizioni trasmesse in eredità ai discendenti.

Appuntamento a Rovereto, stasera, a partire dalle 19.30

La mostra resterà poi aperta al pubblico presso il Bar Circolo Santa Maria fino al 29 agosto.