Venues Grid

Anno di fondazione: 2003

São Valentim do Sul è una piccola località dello stato del Rio Grande do Sul. Si trova in un’area montagnosa a circa 600 metri di quota. È un piccolo centro abitato con poco più di 2000 abitanti.

L’area di São Valentim do Sul venne colonizzata da immigrati europei a partire dal 1850. I primi immigrati erano di origine tedesca, quindi a partire dal 1891 si aggiunsero gli italiani. Alle origini della colonizzazione c’era lo sfruttamento delle risorse naturali e in particolare del legname.

Il circolo non ha sede fisica.

...
São Valentim do Sul, RG, Brasile

Anno di fondazione: 1994

La città di Sarajevo è la capitale della Bosnia Erzegovina e ha circa 650.000 abitanti. Si trova in un territorio montuoso ed è una città importante dal punto di vista amministrativo e culturale, punto di incontro e scontro tra molteplici culture e influssi religiosi. Negli anni ’90 è stata al centro di una violenta guerra civile che ha portato alla dissoluzione della Jugoslavia. 

L’area occupata dalla città di Sarajevo durante il medioevo era occupata da una fortezza e pochi villaggi sparsi. La fondazione della città vera e propria è opera del governo ottomano che nel 1461 avviò la costruzione del nuovo capoluogo della provincia. La presenza dei trentini in Bosnia risale al periodo di fine ‘800 in cui l’Impero Austro-Ungarico si impadronì progressivamente della regione, strappandola ai turchi. La piccola comunità attuale è formata anche da trentini che si sono spostati successivamente alla prima emigrazione, provenienti dalle comunità presenti in altre zone del paese.

Il circolo opera in seno all’Associazione dei Cittadini Italiani di Sarajevo e non ha sede fisica.

...
Sarajevo, Bosnia Erzegovina

Anno di fondazione: 2010

La città di Seattle si trova negli Stati Uniti nord occidentali ed è la città più popolosa dello Stato di Washington, conta circa 700.000 abitanti. E’ una città conosciuta per la presenza di grandi industrie, Boeing e Microsoft su tutte, e per la vivace scena culturale e musicale.

La città si sviluppò a partire da piccoli insediamenti commerciali e di sfruttamento delle risorse forestali nella seconda metà dell’800. La trasformazione in una vera e propria città fu conseguenza della corsa all’oro e tra il 1890 e il 1910 la popolazione aumentò di cinque volte. La presenza di importanti imprese ha reso Seattle un importante polo di attrazione sia per l’immigrazione interna che per nuovi arrivati anche italiani. L’attività del Circolo di Seattle si estende su cinque stati (Washington, Oregon, Idaho, Montana e Alaska) e si svolge prevalentemente sul web.

Il circolo non ha sede fisica. Accedi al loro sito web

...
Seattle, Washington, Stati Uniti

Anno di fondazione: 1929

La località di Solvay, circa 6500 abitanti, è un sobborgo della città di Syracuse che si trova nella parte settentrionale dello stato di New York, a circa 300 chilometri dalla metropoli e ha poco meno di 150.000 abitanti. Syracuse è un’importante città universitaria e commerciale.

Solvay sorse come centro abitato attorno all’omonima fabbrica chimica nel 1881. I primi tirolesi di lingua italiana arrivarono a Solvay verso il 1890 e subito si formò un’efficace catena migratoria che portò la cittadina, all’epoca in rapida espansione, ad assumere l’aspetto di un “piccolo Tirolo”, gli immigrati provenivano soprattutto dalla valle del Chiese e dalla Valvestino.

Il circolo ha sede in 211 - 213 Lamont Avenue, Solvay, NY, Stati Uniti

...
213, Lamont Ave, Syracuse, Solvay, NY, Stati Uniti

Anno di fondazione: 1991

 

...
South Alabama, Alabama, Stati Uniti

Anno di fondazione: 1988

Il circolo trentino di Southern California, con base nella metropoli di Los Angeles, raccoglie i trentini di una vasta area estesa quasi quanto metà dell’Italia, posta nella parte meridionale dello stato. L’area include la seconda città e area metropolitana del paese, dopo New York, che arriva a quasi diciannove milioni di abitanti. La California meridionale è il principale centro mondiale per l’industria cinematografica, dello spettacolo, dello sport e dei divertimenti.

I trentini della California meridionale sono per lo più persone e famiglie trasferite nell’area in momenti successivi alla prima immigrazione, attirati dal clima e dalle opportunità di lavoro. Sono distribuiti su un’area molto ampia.

Il circolo non ha sede fisica.

...
Southern California, Stati Uniti

Anno di fondazione: 2006

 

Il circolo non ha sede propria.

...
Southeast Pennsylvania, Pennsylvania, Stati Uniti

Anno di fondazione: 1973

Il villaggio di Stivor, circa 150 abitanti permanenti, è una piccola colonia trentina nel territorio del comune di Prnjavor. La città di Prnjavor, circa 30.000 abitanti, è denominata “Piccola Europa” per via della presenza di numerose collettività originarie da diversi paesi europei tra cui anche quella trentina.

Il villaggio di Stivor nasce nell’ultimo quarto del XIX secolo come colonia agricola fondata da contadini provenienti in massima parte dalla Valsugana. Oggi vi sono pochi abitanti sparsi in tante piccole abitazioni rurali, molti dei discendenti dei primi immigrati sono nuovamente partiti alla ricerca di migliori opportunità di lavoro e tornano al paese di origine in occasione delle vacanze.

Il circolo ha sede a 78433 – Stivor Sibovska – Bosnia Erzegovina

...
Stivor, Bosnia Erzegovina

Anno di fondazione: 1972

Stoccarda è una città di circa 600.000 abitanti ed è il capoluogo del Baden-Wuerttemberg. È una città dalla vivace vita culturale ed è uno dei principali centri dell’industria automobilistica tedesca.

Stoccarda venne fondata intorno alla metà del X secolo come centro di allevamento e addestramento equino. A partire dal XIV secolo e fino all’unificazione della Germania divenne la capitale del ducato del Wuerttemberg. La comunità trentina è composta soprattutto da immigrati giunti negli anni ’50 e ’60 che trovavano impiego nell’industria e nelle costruzioni.

Il circolo non ha sede fisica.

...
Stoccarda, Germania

Anno di fondazione: 1998

Il Sudafrica è il più meridionale dei paesi africani, caratterizzato da un clima mite e dalla presenza di una rilevante popolazione di origine europea. La presenza di coloni europei, in particolare inglesi e olandesi, iniziata nel 1600 ha fortemente caratterizzato la storia del paese. Solo dopo il 1992 la popolazione africana è stata pienamente ammessa alla vita politica e sociale del paese. 

Le opportunità economiche e il clima hanno reso il Sudafrica una meta anche per l’emigrazione italiana, anche se non numerosi come in altri paesi del mondo, sono diverse decine di migliaia gli italiani che vivono nel suo territorio. I trentini sono poco numerosi e l’associazione è presente attraverso alcuni contatti.

Il circolo non ha sede propria.

...
Milnerton, Città del Capo, Cape Town